Tutte le Notizie

10 motivi per aderire a Wine & Siena

Inserito il 10.02.2018

Questo Vino è Arte

Così ci racconta un viticoltore immerso nella bellezza della Maestà di Duccio al Palazzo comunale di Siena. La città ha aperto il cuore e le porte alla terza edizione di Wine & Siena evento d'elite promosso guarda caso da un big quale Merano Wine Festival e la camera di Commercio di Siena che negli ultimi anni ha dato segno di grande maturità imprenditoriale.

Che dire di questa grande festa senese?

Semplicemente magnifico, nell'organizzazione, nella scelta degli spazi, nella distribuzione dei partecipanti.

Abbiamo trascorso molte ore nel contesto intervistando numerosi operatori. Non ci siamo limitati ai produttori locali, ma abbiamo preferito chi investe di più soprattutto i produttori fuori Siena. Pareri, commenti, e nessuna critica.
Ecco, secondo noi, 10 buoni motivi per partecipare a Wine & Siena in qualità di azienda

1)L'organizzazione porta la firma di un grande quale Helmuth Köcher The WineHunter e presidente Gourmet’s International
2) Il servizio alle aziende è perfetto, dal punto di vista dell'assistenza durante l'evento
3)La dislocazione dei punti degustazione è unica al mondo. Siena accoglie i viticoltori nei propri salotti buoni, facendoli lavorare con professionalità immersi essi stessi nella Grande Bellezza
4)Nel giorno di sabato, sono stati molti gli operatori del settore che hanno visitato l'evento: ristoratori, buyers, distributori, agenti, giornalisti ecc.
5) Partecipare a Wine & Siena è utilissimo per chi ha già un distributore in Toscana: infatti  permette, grazie a degustazioni serie, di avvicinare il pubblico quindi di sostenere i propri partner commerciali
6) Per chi non ha un distributore, Wine & Siena può offrire la possibilità di conoscerne qualcuno anche se non si può mai prescindere, in ogni caso, da delle buone Pubbliche Relazioni interne.
7)Il pubblico è precedentemente selezionato grazie ad un biglietto d'entrata "vero" capace di effettuare una seria scrematura. Appassionati veri in cerca di cultura e formazione.
8)Particolarmente appetitosa per i toscani la sezione dei bianchi e delle bollicine del nord Italia. Qui la cultura dei locali tende a vacillare, del resto siamo nella terra dei grandi rossi. Per questo, il valore aggiunto dato dalle degustazioni guidate è molto altro per entrambe le parti, produttori e assaggiatori
9) Ben fatte le sessioni formative, master e verticali: salotti d'eccellenza guidati da grandi professionisti del settore
10) La campagna stampa alla base di Wine & Siena è molto ben impostata. L'evento è comunicato bene e per questo, dopo il terzo anno, possiamo dire che comincia a camminare con le proprie gambe. La Camera di Commercio di Siena, nella selezione di seri comunicatori, ha dimostrato maturità al passo coi tempi.


Non consiglieremmo  Wine & Siena a chi partecipa solo per vendere. Questo è un po' l'atteggiamento di molti produttori di prodotti gastronomici. Infatti, quest'anno, rispetto al passato sono calate le partecipazioni del comparto gastronomico. Certamente il bellissimo Mercato del Campo di inizio dicembre soddisfa meglio questa esigenza di "commercio al dettaglio". Wine & Siena è un evneto di altissimo valore culturale e promozionale.

 
“Questo territorio ha tutti gli ingredienti per crescere: vocazione, storia, patrimonio culturale e qualità che riescono a rendere unico un evento come Wine&Siena e a creare i presupposti per fare di Siena la vera capitale del vino in Italia”.
Helmuth Köcher, presidente e fondatore del Merano WineFestival, amministratore unico di Gourmet’s International e The WineHunter
 
“Siena è una capitale del vino per qualità di prodotto e per numero di denominazioni di origine”.
Stefano Bernardini, presidente Confcommercio Siena
 
“E’ stato molto bello vedere persone che cercavano vini e luoghi, in un percorso tra gusto, arte e architettura”.
Bruno Valentini, sindaco di Siena
 
“L’evento ha portato a Siena non solo appassionati, ma anche un intero mondo economico che fa parte della filiera del vino”.
Massimo Guasconi, presidente Camera di Commercio di Siena


Wine & Siena vi aspetta
il 26 e 27 gennaio 2019, per la IV edizione 

Torna Indietro