Insieme a voi con un sorriso

Insieme a voi con un sorriso

“Insieme a Voi con un sorriso”  

In Versilia ci accoglie il Cavaliere Ufficiale Sorrentino Sebastiano, Fiduciario della Sezione A.M.I.R.A. Toscana a Mare che ospita l’evento realizzato grazie a sponsor di valore quale Pregis e Carpineto Vini di Toscana.

“La nostra sezione, fondata da me, ha trenta anni mentre io sono da circa 45 anni in A.M.I.R.A.

La sezione è molto attiva, 70 iscritti. Inizialmente erano tutti maître. Adesso sono per la maggior parte titolari di locali tipo albergo, ristorante, bagni, pub. Molto vasta con molti argomenti per titolari e dipendenti.

La Versilia è prestigiosa per la clientela. Alberghi, discoteche e locali storici. La figura del maître è ricercata, fonte di prestigio e di sicurezza per il cliente in quanto apportatore di esperienza e capace di trasmetterla in più lingue. 

Lavoro molto nella formazione, insieme ai miei associati, soprattutto per le commissioni d’esame delle scuole alberghiere.

Il consiglio che do ai giovani futuri maître di oggi?

Farlo sempre con passione! Svegliarsi al mattino con un bel sorriso e pensare di imparare qualcosa. Questo è un mestiere che dà tantissime soddisfazioni. Lo ripeterò sempre: è l’unico mestiere che anche andando all’estero di dà la possibilità di avere vitto e alloggio e non è poco. 

Quale futuro per A.M.I.R.A. toscana a Mare?

Dobbiamo sempre crescere: sto lavorando per inserire molti giovani e vedo che ci sto riuscendo. Molti stranieri, marocchini stanno entrando nell’associazione. Stiamo stimolando questi ragazzi a intraprendere bene questo mestiere con passione e professionalità e successivamente a continuare con costanza. 

Il maître di una volta doveva avere esperienze profonde, soprattutto all’estero. Adesso i giovani, soprattutto perché pigri, si fermano al ristorante sotto casa.  Ieri al nostro stand A.M.I.R.A. ho ospitato una delegazione dell’Isola d’Elba e sono riuscito a mandare all’estero un paio di loro. In Inghilterra, saranno ospitati all’isola di Jesi dove andai io giovanissimo. Molti miei colleghi si sono fermati, hanno fatto fortuna aprendo locali tra i migliori dell’isola. 

A.M.I.R.A. è internazionale, vanta delegazioni da tutto il mondo: Europa, Canada America. La casa madre è in Italia. I maître all’estero sono molto quotati e valorizzati dalle proprie strutture. Molti di loro, stanno lontano dalla patria,  si sono affermati ad alti livelli con immensi sacrifici. 

Cosa è “Insieme a voi con un sorriso” per te?

Fui uno dei primi in Italia a prendere un ragazzo diversamente abile a cui feci l’esame di scuola alberghiera. Ricordo che la preside mi chiese di inserirlo nella mia struttura dove è stato molti anni. Il mio collaboratore quando vede i ragazzi giovani con la divisa si emoziona molto e sorride: vedendolo anche il mio cuore sorride. 

Tu invogli i ristoratori ad assumere i ragazzi di “Insieme a voi con un sorriso”?

Certamente, e verranno ripagati non solo con uno sforzo continuo di professionalità ma anche con un’ondata impagabile di affetto e tenerezza. 

So che in Sicilia stanno organizzando corsi molto validi  sempre verso i ragazzi speciali. Questo format è nato in Toscana, ricordiamo con lo spirito motore di amiriani della prima ora quali Alberto Salvadori coadiuvato dalla valente professoressa Claudia Beni. Abbiamo creato un modello e siamo felici di tramandarlo ad altre delegazioni.

Mauro Angelini, braccio destro di Sorrentino nella sezione Toscana a Mare ci racconta com’è lavorare con questi ragazzi:

Sono ragazzi meravigliosi e riescono a dare quel qualcosa in più nel servizio.

Vengono da diverse scuole alberghiere di tutta la Toscana: noi siamo qui di Massa Carrara, ma abbiamo studenti di Firenze, Castelfiorentino, Montecatini, Prato ecc.

Questi ragazzi trovano poi un loro posto nella ristorazione?

Naturalmente hanno possibilità di essere inseriti nella ristorazione, ovviamente affiancati da un training su misura. 

In cosa sono particolarmente bravi gli studenti diversamente abili?

Sono bravissimi perché molto cordiali e accoglienti, ti fanno sentire veramente bene quando arriva l’ospite. 

In questi anni in cui abbiamo partecipato come sponsor alla manifestazione abbiamo ammirato apparecchiature, mise en place, servizio al tavolo e sommellerie veramente all’altezza dei migliori professionisti.La presenza di A.M.I.R.A. è significativa: voi siete i maestri di sala per eccellenza.Questi ragazzi speciali hanno dunque una vocazione alla sala.

Si, sono coloro che nelle varie scuole hanno scelto l’indirizzo di sala: si interessano, fanno domande sul servizio dei vini ecc. ci tengono veramente.

Noi di Toscana a Mare, siamo orgogliosi e affezionati a questo evento. La nostra delegazione è molto attiva, lavoriamo bene, in tutte le grande case c’è un nostro maître A.M.I.R.A. 

Per A.M.I.R.A., vedo un grande futuro. Nei prossimi anni il servizio sarà quello che farà la differenza e quindi secondo noi il servizio, legato alla vendita. sarà quello che riuscirà a dare un tono in più al locale. In questi anni si è spinto molto la cucina, ma adesso la cucina da sola, si è capito, non va più bene. 

Molti locali si sono resi conto che l’accoglienza in sala e il lavoro al tavolo non potrà essere affidato a chiunque ma dovrà essere affidato a professionisti specializzati che hanno ricevuto la migliore formazione certificata quale quella di A.M.I.R.A.



Photo Gallery

  • clicca per ingrandire